Progetto Donna x Donna 2020

DONNA X DONNA è un progetto di comunicazione che ha l’obiettivo di chiarire ogni dubbio e cancellare ogni timore femminile sulla ricostruzione del seno dopo l’asportazione del tumore.

Aderiscono al progetto, tutto al femminile, le chirurghe plastiche e oncologhe dei principali ospedali italiani che, riunendosi regolarmente ogni anno, raccolgono le più comuni e sincere confidenze delle loro pazienti per creare un documento collettivo con tutte le risposte e farlo divenire un manifesto per tutte le donne, uno strumento di informazione chiaro, esaustivo e confidenziale perché ideato dalle donne per le donne. Le risposte sono riportate in testi distribuiti nei reparti oncologici ospedalieri, negli ambulatori medici, sui canali internet e social e possono anche essere scaricati nel proprio smartphone attraverso QR Code.

Se l’obiettivo principale è parlare alle donne affinché siano correttamente informate, abbiamo anche l’intento di sollecitare le istituzioni affinchè tutti gli ospedali della penisola siano dotati di Breast-Unit al completo (con la presenza di chirurghi senologi e plastici ricostruttori che operino insieme) mentre ad oggi ancora non è così.

La prima edizione di Donna x Donna è stata realizzata nel 2019, il progetto ha cadenza annuale.

Contribuisce in modo non condizionate al progetto Polytech.

Beautiful ABC

Sostieni i nostri progetti con una donazione:

A circa 1 donna su 8 viene diagnosticato il tumore mammario. Il 30% si sottopone ad una mastectomia o all’asportazione di buona parte del seno e solo alla metà di queste la ricostruzione avviene immediatamente. Le donne rinunciano oppure vengono sottoposte a interventi successivi che diventano più complessi procrastinando anche nel tempo il recupero della propria immagine corporea e del proprio benessere.

La situazione, inoltre, è diversa di regione in regione. Ad oggi il 90% delle ricostruzioni in contemporanea avviene nel nord e nel centro Italia. Nel meridione, rispetto al centro nord, si effettuano meno ricostruzioni per una minore presenza di breast unit seppure non manchino centri d’eccellenza.

Crediamo che a tutte le donne debba essere data la possibilità di riavere il proprio seno, rapidamente e con le tecniche migliori possibili, lasciando che l’eventuale rifiuto a ricostruirlo sia esclusivamente il frutto di una scelta volontaria e consapevole o che si limiti ai pochissimi casi di tumori che si colgono in fase molto avanzata.

UNICREDIT ag.30060 Policlinico Gemelli
IBAN IT72C0200805314000103916072
Associazione Beautiful
After Breast Cancer Italia Onlus
Sede: Via Massimi, 101- 00136 Roma
C.F.97859200582

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi